Scegliere le scarpe da ciclismo su strada non è per niente semplice. Il mercato offre modelli di scarpe da bici da corsa che si differenziano per prezzi, colori, qualità dei materiali e caratteristiche tecniche. In questo articolo troverai alcuni spunti del Team di Northwave per scegliere la scarpa più adatta a te.

 

Comodità 

Innanzitutto, è necessario tenere conto che per un’uscita con la tua bici da corsa, calzare delle scarpe comode e che ti permettano di raggiungere le performance desiderate è un aspetto fondamentale e che va attentamente valutato.

Acquistare delle scarpe da ciclismo su strada non adatte alle proprie esigenze significa rischiare di accantonarle solamente dopo poche uscite.

 

La taglia giusta

Il primo aspetto da tenere in considerazione quando si acquista un paio di scarpe da ciclismo è scegliere la taglia corretta. All’interno di ogni prodotto presente sul sito northwave.com trovi la tabella delle taglie che ti permette, dopo aver misurato la lunghezza del tuo piede e della circonferenza metatarsale, di scegliere la taglia perfetta per il tuo piede. Ricordati che non esistono esclusivamente le taglie intere, potresti aver bisogno anche di una “mezza taglia”.

Scegliere la taglia corretta per il proprio piede significa garantirsi una scarpa confortevole, un aspetto da tenere in considerazione in particolare per quelle uscite che durano diverse ore. La calzata della scarpa non deve essere né troppo stretta né troppo larga, altrimenti c’è il rischio di convivere con fastidi e dolori sia durante la pedalata che dopo.

La pianta

In Northwave abbiamo pensato anche a chi necessita di una scarpa da ciclismo a pianta larga, realizzando la Core Plus 2 Wide, per permettere a chiunque di godersi un’uscita con la propria bici da strada.

 

Il sistema di chiusura

Un altro aspetto da tenere in considerazione è relativo al sistema di chiusura della tua scarpa da ciclismo Northwave. Il nuovo SLW3 sviluppato da X-Dial è totalmente inedito e offre una chiusura micrometrica ultraveloce. Il meccanismo è compatto, molto leggero ed intuitivo, con una semplice rotazione del dial permette una chiusura veloce ed accurata. Il pulsante laterale permette di regolare la chiusura anche durante la pedalata. Questo sistema permette di evitare la creazione di punti di pressione sul piede. Scarpe come l’Extreme Pro 2 e la Revolution 3 possiedono due rotori, mentre altre scarpe Northwave come, ad esempio, la Storm Carbon 2 e la Core Plus 2 possiedono un unico rotore.

Un altro sistema di chiusura, utilizzato per i modelli nella fascia di prezzo medio-bassa è la chiusura a strap, altrettanto comoda in particolare per chi si vuole godere al meglio un’uscita con la sua bici da corsa. Le scarpe Northwave con questo sistema di chiusura sono la Core 2 e la Jet 3.

 

La suola 

Dopo la taglia e il sistema di chiusura, il terzo aspetto da tenere in considerazione quando si acquista una scarpa da ciclismo è relativo alla suola. Le scarpe per la bici da strada di Northwave hanno un indice di rigidità che varia da 15.0 a 6.0.

 

Rigida o morbida?

Una suola estremamente rigida, con un indice di 15.0 o 12.0 ti permette di trasferire in modo ottimale tutta la potenza generata verso il pedale senza dispersione di energie. Suole con indice di rigidità pari a 8.0 o 6.0 sono un mix di maggior comfort e prestazioni in ogni caso performanti. Le suole delle tue scarpe da ciclismo su strada più rigide sono realizzate interamente in carbonio, mentre le altre sono realizzate con un mix di nylon e fibra di vetro.

In tutte le scarpe da ciclismo Northwave è possibile montare le tacchette, e alcuni modelli come, ad esempio, l’Extreme GT 3 e la Mistral Plus sono compatibili con l’adattatore NW Speedplay per una minore distanza piede-pedale, in modo da garantirti la miglior performance possibile.

 

La tomaia

La tomaia di una scarpa per bici da corsa ha come compito principale quello di avvolgere efficacemente il tuo piede, permettendo una buona traspirazione e garantendo un peso della scarpa non elevato. Le scarpe di fascia bassa possono avere un prezzo accattivante, ma il rischio maggiore è quello che dopo poche uscite comincino a rovinarsi e non garantirti più performance ottimali. 

Le scarpe da bici da corsa Northwave sono realizzate in diversi colori. Principalmente le scarpe da ciclismo sono bianche, nere e di colore grigio. Per alcuni modelli sono state fatte delle variazioni, aggiungendo in alcune aree della tomaia altri colori, per esempio il giallo e il rosso.

Sono disponibili poi dei modelli di scarpe da ciclismo da donna, che presentano sfumature che vanno dal rosa al viola.

L’ultimo aspetto da tenere in considerazione è relativo alle scarpe da ciclismo invernali. Si tratta di modelli realizzati da Northwave appositamente per la stagione fredda e che grazie alla membrana in Gore-Tex ed un ulteriore isolamento, garantiscono piedi caldi e asciutti tutti l’anno. Tra le scarpe Northwave invernali puoi trovare l’Extreme R GTX e la Celsius R GTX.